Bacon And Eggs

martedì 19 febbraio 2013

Una torta corale per la mia Nora

La storia che sto per raccontarvi è una storia di amicizia.
Una, anzi tante amicizie nate via etere, via internet.
Spesso ci si lamenta della freddezza del computer e internet tacciandolo di essere un mezzo freddo ed antisociale.
Io probabilmente ho solo avuto fortuna, la fortuna di conoscere, seppur virtualmente, delle persone veramente speciali.
Come  ho già scritto altre volte faccio parte di un forum di cucina, torte decorate e pasticci vari: Le civette sul soufflè   

La torta che vedete in questo post non l'ho fatta io, ma mi è stata regalata.

Esattamente 21 giorni fa sono diventata mamma per la seconda volta, stavolta di una deliziosa e soprattutto buonissima bimba, Nora. 

La nascita di un figlio resta sempre il momento più importante e significativo della nostra vita.
Una vita che genera vita e che ti regala una gioia immensa, indescrivibile.
In questi nove mesi sono stata affettuosamente accompagnata dalle Civette, che hanno sopportato i miei sbalzi di umore, le mie assenze, i miei lamenti; ma che hanno anche gioito con me per le ecografie ed i primi calcetti.
Il giorno del parto un intero forum in agitazione, tante zie e anche qualche zio girovagavano in ansia nel forum.
Io dalla sala risveglio mandavo foto e messaggi, il passa parola che si estendeva lungo tutte le regioni di Italia. E le due ore di osservazione, previste dal servizio di neonatologia, senza la mia piccola sono trascorse in compagnia e quasi senza accorgermene avevo tra le braccia la mia cucciola.

Pensavo già di appartenere ad una meravigliosa famiglia virtuale e mai mi sarei aspettata che quello sarebbe stato solo l'inizio.

Sabato scorso due delle civette, che vivono nella mia stessa regione anche se dalla parte opposta, sono venute a trovarmi, sfidando meteoriti e altre catastrofi naturali. 
Ed è stato un continuo susseguirsi di sorprese ed enormi emozioni.
Prima tra tutte l'arrivo di una C.Vetta milanese, la mia compagna "telefonica" di pasticci e non solo.



E poi....poi ecco spuntare fuori una torta non decorata...



e poi delle scatoline.....tante scatoline contenenti, fiori, civette, pulcini, farfalle, ed ogni scatolina recava un nome, quello della Civetta che aveva realizzato la decorazione, e così poco per volta il tavolo si è riempito di decorazioni meravigliose fatte con il grande cuore delle Civette


e man mano che i miei occhi si riempivano di lucciconi ascoltavo incredula come si era svolto il progetto, dal bozzetto disegnato dalla nostra C.Vetta pittrice, 

alle spedizioni da ogni parte di Italia, ai disguidi dati dalle Poste, ai messaggi che si intrecciavano alle mie ignare spalle.
Una meravigliosa catena che ha permesso di realizzare quella che per me è decisamente la torta più bella che io abbia mai visto.




Ed  ecco qui la "delegazione" rappresentativa dell'intero Civettaro e la piccola festeggiata.


Grazie di cuore  




13 commenti:

  1. senza parole, come mio stile, ma con tanto e profondo affetto, quello che non so sempre esprimere, chiuso come la castagna dolce delle meravigliose mie valli cuneesi nel riccio spinoso che la circonda.
    quello che non riesco a dire nel forum e nemmeno qui ma che sento, profondamente sento
    mavi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vic, sai già che certi silenzi valgono più di tante parole.

      Elimina
  2. Perchè mi devi far commuovere anche qui?! :sob:
    Hai raccontato una bellissima storia... se non avessi saputo...se non avessi partecipato, mi sarebbe sembrata un'invenzione....tanto per.....ed invece posso confermare che questa bellissima storia,è andata veramente così..... e questa bellissima torta è stata realizzata in questo modo...con tanti colpi di scena e fortissime emozioni!
    prima fra tutte la nascita della tua piccola Nora!!!
    Io, son ben felice di aver fatto parte di questi momenti, con il pensiero....con il cuore....e di averti potuto regalare, nonostabte la distanza, un pò del mio tempo.....
    ...Grazie

    RispondiElimina
  3. e io sono contenta di essere venuta a prenderti a borsettate di persona :sdent:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se se! Sei tutta chiacchiere e niente borsetta :D

      Elimina
  4. Da buona genovese non ho molte parole da dire ma sono stata felice di partecipare a questa iniziativa e sono veramente contenta di aver conosciuto queste matte civette dal cuore grande!!! Un bacio a te e alla tua bellissima bambina .
    Marisen

    RispondiElimina
  5. Marisen non è che tu scherzi nell'essere matta :D

    RispondiElimina
  6. Ringrazio C.Vetta per avermi coinvolto, prima nel forum, poi in questo progetto. Io adoro le sorprese, e poi mi sento in dovere di essere solidale con il papà che in mezzo a tutte queste Civette si sentirà in minoranza col piccolo Primogenito
    Un abbraccio a tutta la vostra bellissima famiglia ed a tutto il Civettaro

    RispondiElimina
  7. Cyber, mio marito ringrazia per la solidarietà maschile :)
    Io ti ringrazio per tutto il resto :D

    RispondiElimina

 
Se Pasticciando... Copyright © 2010 | Designed by: Compartidisimo